E adesso? Che nome ci diamo?

Tutto è iniziato da questa domanda. Dopo che le nostre Capo Fuoco ci hanno dato il triste annuncio della divisione del Fuoco in GMG, abbiamo iniziato a porci questa domanda. Abbiamo  passato quasi un anno e mezzo a trovare un nuovo nome per il fuoco unito e adesso ci siamo ritrovate al punto di partenza.

Di certo non si poteva rimanere senza nome quindi ognuna di noi si è messa all’opera alla ricerca di un nome significativo che potesse rispecchiare al meglio gli ideali che tutte noi ci siamo postae per diventare DONNE DI CARATTERE.

Il nostro percorso è nato una semplice “Richiesta di amicizia” che queste nuove donne da scoprire ci hanno “inviato”. Quindi, come quando ricevi una richiesta d’amicizia su Facebook, vai subito a controllare chi sia questa persona e in che modo possa essere legata a te,  così ognuna di noi ha fatto,  cercando più informazioni possibili su una decina di donne che sembrava ci assomigliassero di più.

Per fortuna il nostro nuovo Fuoco ha le idee ben chiare su chi vuole essere,ossia :una donna forte, che sappia far valere i suoi ideali, che sia in grado di andare contro corrente, che ami Dio e ricerchi ogni giorno la propria Fede in Lui e soprattutto che sappia cosa vuol dire veramente Amare.

Grazie ad una veglia molto intensa preparata dai nostri Capi Distretto, Giovanna e Don Enrico, abbiamo approfondito al meglio la vita di quelle donne di carattere che più ci rispecchiavano e sentivamo nostre. Una veglia profonda, ricca di canti e di quelle riflessioni che ti colpiscono dentro e che a noi scolte piacciono tanto.

E quindi qual è questo nuovo nome? ANNALENA TONELLI.

Nacque a Forlì nel 1943. Fu una donna che fin dall’infanzia sentì il  dovere di donarsi agli altri, in particolare ai poveri, agli abbandonati, ai sofferenti e ai non amati. Fu una grande trascinatrice, infatti riuscì a far nascere il “Comitato contro la fame del mondo”. Fondò un ospedale per i malati di tubercolosi e di AIDS e vinse il premio “Nansen Refugee Award”. Morì nel suo ospedale a Borama a colpo di una attacco islamico.

E quindi eccoci qui. Siamo il Fuoco Annalena Tonelli.

Alice Boaretto, Coyote esuberante

Author: Francesco Miricola

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *